Estate e occhio rosso

Nella nostra mente estate significa sole, caldo e giornate più lunghe. Durante il periodo estivo le belle giornate ci spingono a stare di più all’aria aperta, a fare più attività fisica, a fare più tardi la sera per goderci il fresco, il tutto magari con le lenti a contatto indossate.

Per i nostri occhi, però, il caldo intenso, l’acqua del mare o delle piscine, l’utilizzo prolungato delle lenti a contatto, la frequentazione di ambienti con aria condizionata, tendono ad aumentare sia gli episodi di occhio secco, che gli arrossamenti e le irritazioni oculari.

L’infiammazione della superficie oculare si traduce visivamente con l’arrossamento della congiuntiva bulbare e/o tarsale.
I sintomi più frequentemente percepiti sono sensazione di corpo estraneo, bruciore, lacrimazione e difficoltà a indossare le lenti a contatto. Una infiammazione prolungata e non adeguatamente trattata, può causare il danneggiamento e la conseguente morte delle cellule epiteliali, creando talvolta un circolo vizioso infiammatorio, che può diventare anche cronico.

Tenendo presente che l’infiammazione è una componente chiave della patogenesi dell’occhio secco, sia patologico che marginale, è stata valutata in varie sperimentazioni cliniche l’efficacia di agenti antinfiammatori per il trattamento di tali situazioni. Tra gli antinfiammatori naturali si descrive l’efficacia dell’estratto di Echinacea. L’uso medicinale di questa pianta si perde nei tempi, gli Indiani d’America usavano il rizoma per curare piaghe e affezioni varie della pelle come ferite da traumi e addirittura morsi di serpente. Attualmente viene consigliata sia per utilizzo esterno, che per alcune patologie a livello sistemico. Grazie alla sua proprietà antinfiammatoria, a livello della superficie oculare è molto efficace in caso di arrossamento, bruciore e stati irritativi o infiammatori vari.

Inoltre, l’estratto di Echinacea possiede anche un effetto antibatterico, antivirale e immunomodulante, molto utile in caso di occhi irritati e indeboliti per ridurre la probabilità di contrarre infezioni batteriche e/o virali. OPTOred® di OPTOX è un integratore del film lacrimale a base di Acido Ialuronico, Echinacea estratto e Aminoacidi. L’Acido Ialuronico ha proprietà idratante e lubrificante, utile per ridurre i sintomi e il discomfort da occhio secco.

Gli Aminoacidi sono importanti sia per il loro effetto riepitelizzante sulla superficie oculare, sia per il supporto metabolico che forniscono alla cornea, anche ai livelli più profondi. Le proprietà dell’estratto di Echinacea le abbiamo ampiamente descritte sopra. Questo mix di componenti altamente innovativo rende OPTOred®, unico nel suo genere nel mercato Ottico, un prodotto molto efficace in caso di arrossamento oculare e infiammazione.

La presenza di estratti naturali e sostanze compatibili con la superficie oculare, lo rende un prodotto assolutamente non aggressivo per gli occhi, quindi può essere utilizzato anche per periodi lunghi e con le lenti a contatto indossate.

Il nuovo formato monodose, senza conservanti, permette di avere un prodotto totalmente sicuro, anche per gli occhi più sensibili. OPTOred®, quindi, può divenire il nostro fedele compagno di viaggio, per lenire, prevenire e ridurre gli arrossamenti e le irritazioni non patologiche della superficie oculare.

Il nuovo formato monodose lo rende molto più pratico da portare con noi sia per una giornata di svago al mare, in piscina o in montagna, sia durante la giornata lavorativa, in ufficio e ovunque ne abbiamo bisogno.

Edoardo Ligabue – Cristina Giordano

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn