Protezione dai raggi UV e luce blu
raggi uv

OPTOprotek UV free Protezione e Idratazione.

Ogni giorno siamo esposti alle radiazioni UV, che in gran parte provengono dal sole.
L’eccessiva esposizione ai raggi UV determina danni alla superficie oculare come ad esempio:
– Danni corneali
– Danni al cristallino
– Pterigion
– Congiuntivite o Cheratocongiuntivite
– Fotocongiuntivite secca
– Danni Retinici da Fotosensibilità

 

raggi uv

 

L’unica possibilità di riduzione degli effetti nocivi delle radiazioni è la prevenzione e nello specifico la Protezione.

La OPTOX, confermando il proprio ruolo di Leader di mercato nel campo del Benessere degli Occhi ha introdotto nel mercato Ottico-Optometrico la innovativa soluzione oftalmica a base di Riboflavina (Vit.B2), in grado di offrire un valido contributo nella azione di protezione dai danni derivanti da eccessiva esposizione alle radiazioni UV e dalle radiazioni legate alla luce artificiale (luce blu) come quelle che emettono videoterminali, smartphone e tablet.

La carenza di Riboflavina, può causare una serie di problemi anche a carico degli occhi, come cataratta, congiuntivi ed altre patologie. La luce blu dei vari dispositivi ad uso quotidiano è sicuramente dannosa per la retina.
Uno studio dell’università di Toledo riportato sullo Scientific Report riferisce un meccanismo che conduce alla morte dei fotorecettori retinici: la luce blu tenderebbe a trasformare la molecola, chiamata retinale, indispensabile per la vista, alterando in maniera irreversibile uno dei componenti della membrana plasmatica cellulare, causando danni alla struttura cellulare stessa.
Quando le cellule contenenti Retinale, vengono eccitate dalla luce blu, avviene un aumento della concentrazione di calcio nel citoplasma, causando un mutamento della cellula e la sua successiva morte.

Il problema è che i fotorecettori non possono rigenerarsi più, quelli persi non possono essere in alcun modo sostituiti.
Tuttavia lo studio eseguito dall’università di Toledo riporta un’altra importante scoperta: la vitamina B2, sembra conferire protezione ai fotorecettori, colpiti da luce blu.

Grazie a OPTOprotek UV free, il primo collirio a base di vitamina B2 distribuito nei Centri di Ottica , OPTOX risponde alle esigenze di una società sempre più hi-tech con una formulazione innovativa ed unica nel panorama del settore ottico.

OPTOprotek UV free è una soluzione oftalmica a base di acido ialuronico allo 0,15%, amminoacidi e vitamina B2, senza conservanti poiché il tipico flacone OSD (Opthalmic Squeeze Dispenser), appositamente progettato per i formati multi dose, grazie al sistema antimicrobico meccanico garantisce il prodotto fino alla scadenza.

L’acido ialuronico agisce trattenendo l’acqua e contribuendo a mantenere stabile il film lacrimale per lunghi periodi, conferendo una corretta lubrificazione della superficie oculare.

Gli aminoacidi conferiscono un’azione nutritiva epiteliale, regolando il pH e l’osmolarità del film lacrimale. La Riboflavina (Vitamina B2) svolge una azione di protezione dai danni prodotti dagli UV e dalla luce blu. Ecco perché OPTOprotek UV free protegge cornea, cristallino e retina dalle radiazioni nocive sia solari che da fonti artificiali, prevenendo i danni da esse
causati.

OPTOprotek UV free è un sostituto lacrimale da consigliare a tutti coloro che utilizzano Smartphone, Tablet e Videoterminali con frequenza giornaliera. Ideale per coloro che lavorano e vivono all’aperto,durante i mesi estivi, i viaggi nei paesi tropicali
e durante i mesi invernali, da consigliarsi per gli appassionati di sport sulla neve.
Ottimo ausilio protettivo da fornirsi insieme a “qualsiasi” occhiale da sole o a qualsiasi lente oftalmica a protezione dalla luce blu.

 

Dr. Claudio Savaresi
Primario U.O.C. Oftalmologia Policlinico San Marco-Zingonia
Direttore C.B.V. Palazzo della Salute Istituto Clinico Sant’Ambrogio – Milano

Cristina Giordano
Ottico-optometrista

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn